E venne il grande giorno di Uliassi on the Peach

Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi, oggi è la volta di Chef Uliassi, che salirà sopra la Pesca Saturnia ®, portandola a quote stellari. Su questa affermazione abbiamo ben pochi dubbi.

Uliassi on the peach-page-001L’evento, sold out, lo abbiamo ampiamente illustrato, ma ripetere non fa mai male.

Dunque: alle 19,30 si terrà una breve conferenza, informale, al Teatro Le Logge. L’amico Antonio Paolini, giornalista enogastronomico tra i più rilevanti d’Italia, purtroppo non potrà esserci a causa di un contrattempo di carattere personale. Proveremo a sostituirlo, compiendo una panoramica degli abbinamenti più intriganti provati con la Pesca Saturnia ®.

Gli interventi più importanti saranno quelli di Marco Eleuteri, Ambasciatore della Pesca Saturnia ®, e Chef Uliassi.

Altra piccola modifica: l’aperitivo [il Bellini!] sarà servito alla tavola della Luma.

A proposito, ecco i vini di stasera inseriti nella scaletta del menu. Un menu nel quale alcuni dei migliori piatti di sempre di Uliassi – la triglia e l’albanella sono a rischio svenimento, siete avvertiti – saranno alternati ad altri con la Pesca Saturnia ®.

 Bellini

Gambero Rosso, Pesca Saturnia ®, cetrioli e indivia

Ricciola alla puttanesca

Triglia croccante, Pesca Saturnia ® e pomodoro verde in osmosi di lemon grass

Verdicchio di Matelica 2013Collestefano

Albanella di molluschi e crostacei

Cappelletti di zia Elena, burro e foglie di Pesca Saturnia ®

Rana pescatrice in porchetta

Castelli di Jesi Riserva Verdicchio San Paolo 2010Pievalta

Gelato di Pesca Saturnia ®, infuso di foglie di pesco e meringa

Moscato d’Asti 2013Saracco 

Il criterio di selezione dei vini è stato semplice. Abbiamo deciso di puntare sui due migliori bianchi della regione e, all’interno delle rispettive denominazioni, di scegliere il meglio del meglio.

Collestefano a Matelica e Pievalta a Jesi fanno entrambe parte del gruppo di testa della produzione. Con il dessert ci siamo dovuti spostare in Piemonte, visto che purtroppo nelle Marche un vino dolce raffinato come il Moscato d’Asti non c’è. Anche in questo caso, abbiamo scelto uno dei 2-3 migliori produttori di una denominazione che conta su centinaia di interpreti.

 Insomma, i presupposti per la serata indimenticabile ci sono tutti. A stasera.

ALAI_0010

Pesca Saturnia ®

 

2 thoughts on “E venne il grande giorno di Uliassi on the Peach

  1. Pingback: Ricette: Pizza Masako | Pesca Saturnia ®

  2. Pingback: Una esperienza Marchigiana | Pesca Saturnia ®

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *